Giornata mondiale sclerosi multipla

In vista della giornata mondiale della SM abbiamo il piacere di lasciare qui di seguito un estratto dell’intervista testimonianze di pazienti che hanno partecipato al nostro corso sulla gestione dell’energia tenuto dalla nostra titolare Sara Ruscitti.

Come valutereste il corso proposto da OBIETTIVOergoterapia?

G.S.:“ Ho trovato il corso ben strutturato con molti capitoli interessanti. Mi è stato davvero utile
imparare a comprendere ed utilizzare le tabelle del profilo energetico che, seppur conoscevo, non
avevo mai utilizzato, ma che adesso mi servono per la pianificazione settimanale e per gestire le mie
pause di recupero energie. Sarebbe bello poter avere piu’ persone che partecipano per avere un
maggior scambio di punti di vista sulla SM.”

A.M.:” Per me il corso è stato molto utile per poter pianificare le mie giornate in modo diverso ed
intelligente, ho scoperto ed appreso molte astuzie e soluzioni che mi permettono di gestire il mio
tempo e la mia energia concedendomi delle pause in cui mi posso ricaricare.”

Come avete trovato il libro di lavoro?

G.S.:” L’ho trovato molto chiaro ed utile per il futuro, soprattutto perché avendolo con me saprò
gestire meglio le situazioni che mi si presenteranno.”

A.M.:” Il libro contiene molti consigli che metterò in pratica man mano che avrò altre difficoltà.”

Come vi è sembrato lo studio di OBIETTIVOergoterapia?

G.S.:” Lo studio è di facile accesso ed è molto accogliente, ho anche apprezzato il fatto di avere
trovato dei posteggi riservati a disposizione.”

A.M.:” Devo dire che mi sono sentita molto a mio agio, l’ambiente è molto piacevole e mi sono sentita
bene, anche io ho apprezzato molto i posteggi a disposizione.”

Per concludere questa mini-intervista volevamo chiedervi come vi è sembrata la terapista che vi ha
seguito.

G.S.:” Sara è stata davvero gentile ed accogliente, è anche una persona molto disponibile. A livello
terapeutico l’ho trovata davvero preparata e pronta ad aiutare sempre.”

A.M.:” Mi è piaciuta molto Sara sia a livello terapeutico che umano, l’ho trovata capace ed anche
molto simpatica, mi sono davvero trovata bene.”